venerdì 10 luglio 2009

Canzoni Agghiaccianti: Homicidal Retribution

Il brutal mi fa ridere. Vi spiego perchè.
E' tutto talmente estremo, talmente spinto oltre, che nella mia testa cade nel parodistico.

Cioè: come le parodie dei gruppi metal
"Buon giorno, siamo i MASTODONTIC BURNINATORS e questa è la nostra prima canzone: "The Elf of the Night meets the Night" "

Nel brutal tutto è "oltre": la musica è violentissima, la voce è un growl gravissimo e violentissimo, i nomi sono cattivissimi e i testi sono incredibilmente espliciti.

Qui abbiamo i DYING FETUS che ci mostrano una loro canzone con un titolo un po' deludente: Homicidal Retribution.

Non compete con "I come blood" o "Nechropaedophile" dei Cannibal Corpse, ma la musica è incredibilmente "oltre". E' di una violenza inenarrabile, tanto da farla scadere nel parodistico.

Non ha niente che non va: è suonata in maniera impeccabile, è incredibilmente tecnica e i suoni sono massicci.

Però mi fa ridere.

2 commenti:

Giangio ha detto...

pochi sanno che il cantante sia Giuliano dei Negramaro

3D MIRROR ha detto...

Sono peggio dei Deicide, "cacofonia" pura XD