martedì 7 aprile 2009

Nerdacci

Tutti noi sappiamo che la persona che scrive questo blog e' un brutto nerd.
Viene qui ora riportato, quindi, un aneddoto di quelli presi dalle sessioni di gioco di ruolo a D&D.

Master: "C'e' una botola"
Giocatore": La apro. Cosa c'e' dentro?"
Master: "Dentro e' troppo buio per vedere"
Giocatore: "Quanto e' larga?"
Master: "Beh, abbastanza, circa un metro e mezzo per un metro e mezzo"
Giocatore: "Quindi ci posso entrare?"
Master: "Si, se vuoi puoi"
Giocatore: "Allora entro!"
Master: "No, aspetta... sei SICURO SICURO di vuoler entrarci dentro?"
Giocatore: "Ah, no... MI BUTTO!"

Dentro c'erano le lame di metallo e il giocatore e' morto.
Pensate a questo accadimento se fosse nella vita reale: vedi un buco nero nel terreno.
Non vedi il fondo. Non sai quanto e' profondo.
TI BUTTI DENTRO.

Intelligente, no?

4 commenti:

AkiRoss' ha detto...

AHAHAHAH Quando ho letto "Ah no... MI BUTTO" non ci ho creduto :'D

AHAHAH Son morto... dal ridere! XD

trini ha detto...

io mi divertivo ad ammattire i master con cose tipo "uhm.. torno indietro al paese e prendo informazioni" ogni due per tre..

Giangio ha detto...

da buon giocatore avrei buttato qualcun'altro

l'esperianza è SOLO MIA

Alessandro Monopoli ha detto...

Ce ne sono mille si aneddoti cosi' :D ne mettero' qualcuno, cercando di limitarmi a quelli senza le meccaniche di gioco :)