giovedì 11 settembre 2008

Scientology

Circa 12 anni fa, quando avevo 17 anni, io ed il mio amico Massimo ogni tanto andavamo a Milano per sollazzo.

In una di queste incursioni, ci fermò un tale di Scientology e ci chiese:
"Ragazzi siete maggiorenni?"
Ed io:
"Ah, io no, però lui sì!" indicando Massimo che aveva già compiuto 18 anni.
"Perfetto!" ci rispose il ragazzo "venite giù, vi faremo un test"

Il mio amico Massimo al momento non pareva contentissimo, soprattutto perchè in quella faccenda ce l'avevo infilato io, ma scendendo le scale dove ci stavano conducendo, capimmo che sarebbe successo entro breve qualcosa di intrigante.

Quando arrivammo, ci trovammo in una grande stanza adibita a libreria, dove un tale ci accolse e chiese a Massimo di fare un test a risposta chiusa, del genere "sì" "no" "non sò".

Vi erano qualcosa come 300 domande, così dopo circa 3 domande io e Massimo ci stufammo ed iniziammo a compilare il test a caso, seguendo una specie di pattern sinusoidale.
Finito che emmo di compilare il test con le nostre X casuali, tale test venne analizzato.

L'analizzatore disse "Allora Massimo, dal test esce che sei molto triste e non hai amici. C'è un modo per risolvere tutto questo"
Massimo :"Trovare degli amici?"
Tale: "Ovviamente no: la soluzione è acquistare 'Dianetics' il libro del nostro grande maestro Ron Hubbard. Leggendolo troverai la verità. Costa solo 50.000 lire (ad oggi circa 50 euro (no, non 25))"
Massimo: "Non li ho, mi spiace"
Tale: "Forse li ha il tuo amico" (al che se ne deduce che almeno un amico Massimo lo aveva, ma il tale non parve cogliere)
Io: "Eh no, mi spiace, purtroppo no"

Ricordo che il tale volle insistere ancora un po', ma poi la smise e ci lasciò andare.

Purtroppo non ci lasciarono alcun opuscolo: conservo con amore qualche "Torre di Guardia", che nei momenti mesti mi da tanta allegria, con le sue discussioni sulla musica degradante e le sue cassette con su registrata la gente che legge la bibbia.

Scientology dovrebbe fare lo stesso.

11 commenti:

Perry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Perry ha detto...

Accidenti anche a me mi hanno fermato una volta... però la mia era una bella ragazza!!!
Non ci crederai ma mi fregano sempre le belle ragazze per strada che fanno test, vendono cose o raccolgono soldi... chissa perché :-)

zorander ha detto...

Ciao, ho letto il tuo articolo e stai valutando una cosa in maniera piuttosto superficiale, scusa ma io ho letto Dianetics e quel libro è un vero portento puo effettivamente spiegare moltissime cose, forse se tu avessi risposto onestamente alle 200 e non 300 domande del test,forse adesso avresti scoperto qualcosa di piu su te stesso,ma per fare questo naturalmente ci vuole un po di pelo sullo stomaco perchè non sempre quello che si scopre è quello che vogliamo, ma ecco la bella notizia, le persone possono cambiare.
tanti auguri e ciao.

Alessandro Monopoli ha detto...

Ciao Zorander!

Purtroppo diffido di chi cerca di vendermi qualcosa in ogni modo, spergiurando che mi renderà una persona migliore.
Ritengo che per essere una buona persona, non sia necessario spendere una singola lira. O un euro, che tanto è uguale :D

zorander ha detto...

Ciao Alessandro

Nessuno puo migliorarti,
solo tu puoi farlo, per quanto riguarda il costo sai la carta a un costo l'inchiostro pure la colla anche, be insomma ci siamo capiti.
Comunqe, ti sarai certo fatto delle domande sulla vita, Dianetics è uno strumento che puoi usare per avere le tue risposte, non c'è nenche bisognio che lo compri la biblioteca viciono a casa tua ne dovrebbe avere uno se non l'avessero lo puoi richiedere così che lo facciano arivare perche vengono forniti tutti i matriali sull'argomento gratuitamente alle biblioteche.
Come vedi i soldi non c'entrano nulla, ti dico sinceramente che per me è la scoperta piu grande che l'uomo abbia fatto dai tempi della ruota, libero di crederci o no, leggerlo non ti costa nulla, ma facendolo potresti veramente avere un punto di vista molto interessante sulla vita e anche sugli euri:)...ti saluto e ti ringrazio per avermi risposto.

Alessandro Monopoli ha detto...

Per quelli che incontrai in quella occasione, i soldi erano l'unica cosa che contava, fidati ;)

E questo vale per tutte le religioni, FIDATI ;)

zorander ha detto...

Posso capire la diffidenza nei confronti delle religioni, e non ti do tutti i torti, il problema e che l'uomo e stato fregato tante di quelle volte che ormai non si fida piu della religione, io su questo ero peggio di te di sicuro a me s. tommaso mi fa un baffo pero non mi sono dato mai per vinto perche infondo penso che siamo migliori di quello che siamo spinti a credere in questa societa,specialmente in quella occidentale.
Credimi non lasciarti scappare la possibilita di conosciere per colpa dei luoghi comuni,che non sono altro che idee pensate da altri, a costo di essere noioso credimi leggi quel libro.

Alessandro Monopoli ha detto...

Zorander, non dico che non leggerò "Dianetics", poichè è un libro come un altro ed io leggo molto.
Però sono anche in grado di informarmi:

http://it.wikipedia.org/wiki/Dianetics

Nonostante le cose che leggo qui (cose che fanno rabbrividire chiunque abbia una cognizione sensata del corpo umano), nessuno comunque mi vieta di leggere Dianetics, come nessuno mi vieta di leggere la bibbia e nessuno mi vieta di leggere il Corano.

Quindi abbi fede: chissà che magari un giorno legga Dianetics.
Ma stai certo che Scientology non vedrà mai da me una singola lira.

zorander ha detto...

Notturno è?
comunque informati anche qui www.dianetics.org oppure
htmlhttp://www.dianetics.it/

a me a cambiato la vita e quindi sono di parte.

Ma tutti questi soldi non li ho mai avuti :) quindi c'è qualcosa che non va in quello che viene detto in internet
perche sembra che a fare scientologi bisognia essere ricchi ma non è così dopo il fatto che uno voglia dedicare impegnio e anche investire in una cosa che sa di essere giusta questa è una scielta individuale.
Tuttu qui
Non ti voglio disturbare oltre quindi dimmi se ti ho stancato e solo che a pelle mi sei simpatico e ti capisco molto bene.

Alessandro Monopoli ha detto...

Eh, sono appena tornato a casa :D

Comunque mi spiace, ma mi fido di più di Wikipedia che non dei siti ufficiali.
I siti ufficiali non possono che essere di parte.

Per il resto mi spiace: Scientology non avrà da me interesse ne tantomeno soldi.
Ragazzo mio: ci avete provato 12 anni fa a prendermi 50 euro, non ci riuscirete di certo ora ;)
Pensa un po': dicono al mio amico "Non hai amici e sei triste" mentre UN SUO AMICO sta dietro di lui.
Mi sa che non avevano raggiunto lo stato di "clean" questi qua :D

Non ho niente contro di te, ne tantomeno mi stai antipatico, ma ti prego non fare proselitismo sul mio blog.

zorander ha detto...

Ma lool, non era mia intenzione fare proselitismo sul tuo blog e solo che il tuo post denotava un giudizio su una cosa in maniera supeficiale e siccome ne so certamente piu di te e sicuramente piu di quelli che scrivono su wiki volevo darti il mio punto di vista

Comunque ora ti saluto e ti faccio i miei auguri.