sabato 23 ottobre 2010

Dubbi sull'amore senza te

Stavo pensado al testo della canzone "Ancora", quella che fa "Ancora, ancora, ancora", e stavo pensado alla frase

Perche' io da quella sera non ho fatto piu' l'amore senza te.


Ad una semplice interpretazione potrebbe sembrare che dica "Non ho fatto piu' l'amore se non con te", ma andiamo piu' a fondo.

Ne deduciamo che l'interprete (maschio o femmina) sia solito avere una promiscua vita sessuale e che quindi, prima di quella sera, avesse rapporti sessuali completi con varie persone.
Ma da quella sera li' BASTA! Solo con quella li'.

Oppure, e questa credo sia l'interpretazione piu' corretta, il cantante e' solito a fare riti orgiastici. Quindi ci tiene a far sapere con "non ho fatto piu' l'amore senza te" che nel gruppo dell'orgia era condizione necessaria che ci fosse anche questa persona. Da qui capiamo anche l'importanza di tali orge per il cantante, poiche' dice "fatto l'amore", non bensi' "fatto sesso" o altre forme piu' volgari.

Ne deduciamo che quindi il cantante e' una persona che ama il sesso di gruppo, ma esige il condividere tale esperienza con la sua ancella/eunuco preferita.

Quindi, in conclusione ne deduciamo che il cantante canta la storia di un regnante Arabico o Africano. Nella mia testa, tale regnante e' Akeem di Zamunda.

Mi piace viaggiare con la mente.

4 commenti:

Matteo Molteni ha detto...

ROTFL

Simone "Karat45" Tagliaferri ha detto...

Stiamo apposto... ora ogni volta che sentirò sta canzone di merda penserò a te che fai le orge :D

theRev ha detto...

Genio! (cit.)

Ora quando parlerò di questa canzone dirò a tutti che chiaramente parla di Akeem, e ho le prove! LOL

Anonimo ha detto...

Alla stessa interpretazione si presta anche il seguente testo "io ho bisogno di te / solo e soltanto di te / per fare l'amore" tratto da "Per fare l'amore" di Irene Grandi (infatti dice "solo e soltanto di te"). Devo essere sincero, non la conoscevo, l'ho sentita in questi giorni nella pubblicità dei Pocket Coffe e l'ho associata a questo post :-)